Bing vs. Google
Bing vs. Google

Nel Regno Unito Bing ha lanciato una sfida diretta a Google.

La settimana scorsa Microsoft ha lanciato, in UK, la campagna Bing It On, invitando tutti gli utenti dei motori di ricerca a confrontare i risultati del motore di Bing con quelli di Google.

Microsoft cerca di sfidare Google nel suo stato, da quelle parti, di re incontrastato della ricerca.

Google, che ha una percentuale stimata intorno al 65% per il mercato americano, nel Regno Unito è ancora più forte, con uno share stimato intorno all’85% / 90%.

Ma Microsoft non sembra spaventata di tutto questo. Anzi, nell’annuncio ufficiale della campagna, ha presentato uno studio recente condotto su 1000 britannici adulti, che si è rivelato a favore di Bing.

Nonostante tutto il campione avesse sempre usato le ricerche Google, dopo aver provato 10 ricerche su Bing, il 53% degli intervistati ha incominciato a usare i risultati di Bing più spesso, il 34% è rimasto su Google, mentre il 13% ritiene equivalenti i risultati di Bing e di Google.

In aggiunta a questo studio, ci sono rapporti che risalgono addirittura al 2012, che affermano che il dominio di Google in Britannia sta scendendo.

Hitwise UK ha condiviso alcuni dati secondo cui lo share di Google nelle ricerche sarebbe sceso, per la prima volta in cinque anni, sotto il 90%.

StatCounter riferisce che attualmente, sono dati di settembre, Google domina con uno share dell’88,8% – più basso rispetto al 91,4% di un anno prima. Contestualmente Bing è cresciuto, nello stesso periodo, dal 4,3% al 6,7%.

statcounter-uk-search

La campagna di Bing ha suscitato anche qualche vespaio di polemiche, forse agitate in modo inopportuno.

Bing vs Google
Bing vs Google

Vi riportiamo qui i link per seguire la critica lanciata da Ian Ayres, subito retwittata da Matt Cutts, e la successiva risposta di Bing.

Un botta e risposta così rumoroso che, tutto sommato, ha permesso a Microsoft di guadagnare una bella fetta di pubblicità gratuita. In definitiva saranno gli utenti dei motori di ricerca, ogni giorno, a dare una preferenza ai risultati di Bing piuttosto che ai risultati di Google.

Comments are closed.