Bologna 40125, Italy
+39 347 517 719
info@htware.it

Cosa può “vedere” un motore di ricerca su una pagina web ? (1)

Cosa può "vedere" un motore di ricerca su una pagina web?

Cosa può "vedere" un motore di ricerca su una pagina web?

Mappe e combinazioni semantiche


I motori di ricerca danno un certo peso al contenuto di ciascuna pagina web.
Dopo tutto, è il contenuto che definisce l’argomento di una pagina e i motori di ricerca analizzano nel dettaglio tutte le parole e tutte le frasi di ogni singola pagina che incontrano.

Sulla base dei dati che raccolgono costruiscono una mappa, detta mappa semantica, che li aiuterà a decidere se mostrare o meno la vostra pagina nei risultati, quando un utente digita una richiesta (search query) correlata a quella determinata mappa. Se non c’è nessuna combinazione semantica tra il contenuto della pagina e la query, quella pagina ha scarse possibilità di essere mostrata. Per questo motivo, le parole che si mettono nella pagina e l’argomento più generale di quella pagina, giocano un ruolo importante nel posizionamento.

Il contenuto di una pagina web

Elementi di navigazione e contenuto reale della pagina

Come si può vedere in questa figura, un motore di ricerca divide una pagina in due categorie di contenuti: gli elementi di navigazione e il contenuto reale.
Gli elementi di navigazione di una pagina web sono abbastanza simili in quasi tutte le pagine di un sito web. Questi elementi non vengono ignorati, giocano un ruolo importante, ma non aiutano il motore di ricerca a determinare il contenuto unico di una pagina. Per fare questo, i motori di ricerca si concentrano invece sulla parte di contenuto reale.

La determinazione del contenuto unico di una pagina ha un ruolo importante tra le attività del motore di ricerca ed è l’analisi di questo contenuto che lo porta a determinare le parole di ricerca rispetto alle quali una pagina web potrebbe essere rilevante. (seconda parte)