Bologna 40125, Italy
+39 347 517 719
info@htware.it

SEO infographic: le tattiche e gli effetti della SEO Negativa

SEO Infographic
Tattiche di SEO Negativa

Tattiche di SEO Negativa

L’infografica che ti presento oggi deve essere presa con le pinze, i guanti e tutte le precauzioni che potrebbe richiedere una malattia infettiva al suo massimo stadio di sviluppo.

La SEO Negativa non è un affare da poco: considerando la facilità con cui scatta la ghigliottina di Google per chi non segue le linee guida di Google sulla qualità dei link, al giorno d’oggi potrebbe essere più facile guadagnarsi il pane, come consulente SEO, con il “tiro al piccione” per far scendere e non salire i siti web dalle pagine dei risultati di un motore di ricerca (SERP).

Chi ha prodotto questa infografica, l’agenzia TastyPlacement, ha sperimentato su un proprio sito l’ipotesi di una “teoria” non affatto inverosimile.

Se punti migliaia di link di bassa qualità su un sito che si trova in un’ottima posizione sulle SERP, puoi portarlo in poco tempo (meno di un mese) ad un netto peggioramento nei risultati (dalla terza alla quattordicesima posizione).

Il costo dell’operazione è alla portata di chiunque (45 dollari), solo un’infinitesima parte dei costi e degli sforzi impiegati per portare un sito web nella prima pagina dei risultati per le sue query più rilevanti.

L’infografica, ovviamente non è un invito allo sputtanamento collettivo, ma un segnale di allarme forte e chiaro.

Chi segue le sorti SEO di contenuti web, deve fare attenzione e mantenere monitorato in modo costante tutti i link che arrivano dall’esterno e con il Link Removal Tool, pronto per ogni caso sospetto…

Se la tua prossima campagna di link building avrà un successo clamoroso, chiediti prima se il merito sia tuo oppure dei tuoi concorrenti sleali…

Per inviare la tua segnalazione puoi scrivere un commento a questo post, indicando solo il link diretto all’immagine oppure puoi scriverci per email a seo-ranking@htware.it.

Le infografiche devono trattare, ovviamente, temi pertinenti con questo blog. Ricordati anche di segnalare la fonte e, nei limiti del possibile, assicurati che sia riproducibile.

Un test di SEO Negativa

Un test di SEO Negativa