Bologna 40125, Italy
+39 347 517 719
info@htware.it

Tag: google webmaster tools

AMP Demo in Italia!

AMP: le pagine veloci per mobile su Google non sono solo un esperimento…

Dormivi sonni tranquilli da quando il buon Giorgio Tave (detto Tavor) ti aveva tranquillizzato, facendoti capire che le AMP di Google non avrebbero avuto peso nella SEO e nelle SERP?! Se vuoi una bibliografia su questo, non troverai nulla googlando… Il bisticcio è avvenuto su Facebook, dove la memoria storica è simile a quella di…
Leggi tutto

Google e l'importanza del mobile

Usabilità sui dispositivi mobili: nuovo strumento diagnostico di Google Webmaster Tools

L’aggiornamento era atteso da tempo e conferma la direzione di Google verso una campagna di sensibilizzazione di massa (SEO) sui temi della UX Mobile, ovvero usabilità e accessibilità dei tuoi contenuti da dispositivi mobili. E se c’erano dubbi riguardo alle operazioni di BigG per inserire anche questo tipo di segnale tra i fattori di ranking…
Leggi tutto

Aggiornamento delle Google Webmaster Guidelines

Vietato impedire a Googlebot di “vedere” codice Javascript o CSS: nuove linee guida per i webmaster

Attenzione ai blocchi sul codice Javascript e CSS… “Storicamente, i sistemi di indicizzazione di Google assomigliavano ai browser che leggevano solo testi (come Lynx) e questo era quello che dicevano anche le nostre Linee Guida per Webmaster. Oggi invece l’indicizzazione è basata sul risultato finale della pagina come se fosse renderizzata su browser moderni“. Comincia…
Leggi tutto

Come evitare un disastro SEO

Consigli per evitare disastri nell’ottimizzazione per i motori di ricerca

“Se qualcosa può andare male, andrà male”. Mark Monroe (SEORadar) scomoda la famosa legge di Murphy per descrivere lo scenario tipico di un fallimento SEO, quando – nonostante tutti gli sforzi per spingere un sito sui risultati della ricerca – il traffico si riduce quasi a zero. Ma, per tua fortuna, esiste una lista di…
Leggi tutto

SEO Crosswords

SEO da spiaggia: ciabatte, occhiali da sole e alcuni giochi per non scordarti le basi!

Le ferie si avvicinano 😉 stai preparando lo zaino e imbarcando l’impossibile in una zattera monoposto… Magari in attesa di un last minute verso mari e spiagge poco affollate, indeciso tra le Maldive e Cesenatico. Ma c’è qualcosa che non ti convince: sei sicuro di partire e ritrovarti poi con il Terzo Pinguino tra le balle e…
Leggi tutto

Come riconoscere la SEO Negativa

SEO Negativa: come riconoscerla e come sapere se ne sei stato vittima?

La SEO Negativa è qualcosa che “può essere usato contro di te in qualsiasi momento, non importa quale sia il tuo settore”. Secondo Art Enke (Vertical Measures) nessuno è immune, ma ci sono alcuni modi veloci per capire se sei stato vittima di SEO Negativa e per cercare di uscirne. Good SEO vs. Negative SEO…
Leggi tutto

Fine dei giochi per la rete di link SAPE

Perché alcuni strumenti della ricerca di Google vengono licenziati in tronco?

“Google rimuove spesso funzionalità e altri servizi dai risultati della sua ricerca”. Barry Schwartz (Search Engine Land), osserva con attenzione quello che si muove intorno a Google e alle sue gole profonde. La rivelazione che ha raccolto attraverso Jon Wiley, progettista capo di Google, nel thread di Reddit, “Ask Me Anything” (Chiedimi qualsiasi cosa), non…
Leggi tutto

Google e le tecnologie obsolete

Google avvisa gli utenti di una ricerca quando i risultati non sono disponibili sui loro dispositivi

Atterrare su una pagina che non è supportata sul tuo device è una scocciatura: che tu abbia abbandonato o no l’utilizzo di Abobe Flash, questo non è mai stato supportato dai dispositivi con iOS e da quelli con Android (dalla versione 4.1 in su). Per eliminare il fastidio, Google ha deciso di aggiungere nel frammento…
Leggi tutto

Matt Cutts si riposa

Matt Cutts si ritira, ma non per sempre…

La notizia non è un’indiscrezione di stampa: onde evitare equivoci, Matt Cutts, capo della Search Spam di Google, lo ha scritto nero su bianco nel suo blog: “mi prendo una pausa di pochi mesi“. Non si tratta di un abbandono (per un altro concorrente), né di un pre-pensionamento… Cutts ha semplicemente annunciato al mondo che…
Leggi tutto

Consulenti SEO alla sbarra!

Prime cause legali negli USA per violazione delle linee guida di Google per i webmaster

Con gli avvocati non si scherza: la negligenza consapevole si paga e, per la prima volta nella storia del web, uno studio di consulenza SEO rischia di finire davanti ad una corte distrettuale americana per aver utilizzato tecniche di black hat nel tentativo di posizionare alcuni suoi clienti sulle SERP di Google. La causa è…
Leggi tutto

Tutti i brevetti di Google sui dati strutturati

Google fornirà supporto diretto per la ricerca semantica e i dati strutturati

Se segui il nostro blog da qualche mese, ne avrai già sentito parlare e dovresti aver già imparato come utilizzare i dati strutturati (o tag semantici) di schema.org sul tuo sito e, magari, anche a non abusarne… L’unica novità del momento è che anche Google ha annunciato (attraverso i suoi forum di G+ per i webmaster)…
Leggi tutto

Cosa succederà su Google nei prossimi mesi?

Come riconoscere una penalizzazione algoritmica da un normale riposizionamento?

È facile riconoscere una penalizzazione manuale: la notifica dalle Google Webmaster Tools risolve ogni dubbio o, almeno, come la sfinge fornisce un indizio per risolvere l’enigma… Ma come riconoscere una penalizzazione algoritmica ed essere certi che sia più colpa di un Pinguino, piuttosto che di un Panda oppure ancora un declassamento dovuto a contenuti migliori…
Leggi tutto

Google Publisher per Wordpress

Google Publisher e WordPress: i servizi di Google sulla tua bacheca in WP

Google ha annunciato, due giorni fa, la prima release ufficiale di Google Publisher: plug-in per WordPress, che permetterà di accedere ai servizi Google senza abbandonare la piattaforma del popolare CMS di blogging. Si tratta della versione 0.1.0, quindi ancora una beta: un work in progress, di cui sarà interessante seguire l’evoluzione. Per ora, il nuovo…
Leggi tutto

Le nuove Google Wemaster Tools

Le keywords sono tornate e le queries su Google Webmaster Tools adesso sono complete

Dopo diversi mesi di abbandono, di incertezza totale e l’incubo del “not provided”… Il 2014 riparte con una novità inaspettata: dal 31 dicembre 2013 i dati del traffico di ricerca, mostrati nelle Google Webmaster Tools, sono più dettagliati. Le queries di ricerca attraverso cui gli utenti hanno raggiunto le nostre pagine web, non sono più…
Leggi tutto

Cosa succederà su Google nei prossimi mesi?

Matt Cutts spiega come tornare a giocare dopo una squalifica di Google

In rete non si è ancora placata la bufera scatenata sulla penalizzazione di Anglo Rank e monta l’attesa, tra i webmaster più incauti, per la penalizzazione manuale: il cartellino rosso che sarà notificato attraverso le Google Webmaster Tools. In questo intervallo di attesa tra la vita e la morte (solo temporanea), il capo della squadra anti-spam di…
Leggi tutto