Bologna 40125, Italy
+39 347 517 719
info@htware.it

Google fornirà supporto diretto per la ricerca semantica e i dati strutturati

Tutti i brevetti di Google sui dati strutturati
Ricerca semantica e micro-data

Ricerca semantica e micro-data

Se segui il nostro blog da qualche mese, ne avrai già sentito parlare e dovresti aver già imparato come utilizzare i dati strutturati (o tag semantici) di schema.org sul tuo sito e, magari, anche a non abusarne…

L’unica novità del momento è che anche Google ha annunciato (attraverso i suoi forum di G+ per i webmaster) che fornirà supporto ai webmaster per l’implementazione di schema.org e dei marcatori per dati strutturati su siti web di attività locali.

Il supporto consentirà, a chiunque gestisca un’attività/negozio localizzat0 in una zona specifica, di poter ottenere una rich snippet al posto della descrizione del proprio sito nei risultati di una ricerca. Una rich snippet per uno store offline potrebbe fornire a chi effettua una ricerca informazioni immediate non solo sul nome del negozio, ma anche sui numeri di contatto e sugli orari di apertura.

Si tratta in sostanza di un aiuto diretto, con tanto di esempi e modi di uso, nell’utilizzo dei tag di schema.org per fornire una descrizione più accurata delle informazioni relative al contenuto delle tue pagine web.

Nello specifico gli esempi hanno a che fare con:

1) la marcatura del numero di telefono per il servizio clienti, per il supporto tecnico, per quello amministrativo e per il pagamento di fatture. Per ogni numero è possibile specificare se è gratuito, se è adatto per i non udenti e se si tratta di un numero internazionale oppure solo locale.
In teoria le informazioni che possono essere specificate per un numero di telefono sono molte di più, ma è probabile che Google si limiti a mostrare nelle rich snippets solo quelle elencate nei suoi esempi. Qui potete trovare ulteriori informazioni in proposito.

2) gli orari di apertura, con la possibilità di esporre e differenziare gli orari se diversi per stagione oppure per dipartimento. Qui sotto potete trovare un esempio di marcatura con l’itemprop openingHoursSpecification:

Markup di schema.org

Markup di schema.org

3) dati di contatto e orari per diverse sedi della tua attività o diversi dipartimenti: nell’esempio che segue vengono riportati i dati di contatto di una farmacia che si trova all’interno di uno store con diverse tipologie di negozi.

Esempi di dati strutturati applicati

Esempi di dati strutturati applicati

Infine ti consiglio di dare un’occhiata anche al sito ufficiale di schema.org, partendo dall’elemento Store, potresti trovare, tra i tipi specifici (in fondo alla pagina) lo schema di markup più adatto per la tua attività con un corollario di esempi molto simili e più diversificati rispetto a quelli forniti (con un netto ritardo) da Google e il suo supporto per i webmaster.